LIEVITO MADRE/ PANE E LIEVITATI

Piata di Issogne – Pane dolce rustico con uvetta e mele, versione leggera con albumi e olio

L’autunno ha preso il sopravvento, ragazzi. Ma alla fine,  Ottobre è il mese giusto per tirare fuori le coperte più spesse e i maglioni più pesanti!

Anche in cucina si traduce la voglia di calore e relax in preparazioni più complesse e ricche.

Oggi vi voglio parlare di un pane dolce rustico della tradizione locale. Si chiama “Piata” ed è tipico della mia zona della bassa Valle d’Aosta e più precisamente del vicino paese di Issogne.

La mia versione “light” di questo pane prevede tra gli ingredienti principali Lievito madre, albumi e olio, al posto del burro che tradizionalmente abbonda nella preparazione classica. Il ripieno prevede uvetta e noci, mentre sulla superficie sono sistemate in fila fettine di mela ricoperte di zucchero.

Prossima volta proverò con il burro, ma per oggi eccovi la ricetta un po’ più  leggera…

Buon Week end!

 

La Ricetta…

Print Recipe
Piata di Issogne - versione leggera con albumi e olio, a lievitazione naturale
Tempo di preparazione 30 Minuti
Tempo di cottura 45 Minuti
Porzioni
2 Pani dolci
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 Minuti
Tempo di cottura 45 Minuti
Porzioni
2 Pani dolci
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliete il lievito madre, rinfrescato da circa 3 ore, nel latte insieme allo zucchero e 1 cucchiaino di miele. A parte preparate gli albumi.
  2. Aggiungete 80 g di olio di semi , un pizzico di sale, e le farine e impastate aggiungendo il latte poco a poco e gli albumi, con la planetaria o con il vostro solito metodo, incorporando anche l'uvetta strizzata e le noci a tocchetti, fino a che non si formerà una palla.
  3. Lasciatelo nella ciotola della planetaria, coperto con la pellicola e fatelo lievitare fino al raddoppio (il tempo dipende dalla forza del vostro lievito e dalla temperatura).
  4. Dividete l’impasto in due parti, disponetelo su un ripiano infarinato o sulla carta forno e stendetelo dandogli la forma di due ovali. Lasciate lievitare ancora un po' , circa 2 ore.
  5. Spelate le mele, tagliatele a fettine con la mandolina e mettetele a macerare una mezz'oretta con qualche goccia di succo di limone e un cucchiaio di zucchero di canna.
  6. Disponete in fila le fettine di mela con lo zucchero e il succo che si è formato, aggiungendo se volete altro zucchero di canna su tutta la superficie dei pani. Poi cospargete con fiocchetti di burro.
  7. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti fino a doratura. Lasciate raffreddare bene prima di tagliare a fette.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Cacio e pepe