Browsing Tag:

pere

Crostate/ TORTE

Crostata di frolla agli Amaretti, Pere giapponesi e ganache al Cioccolato Fondente

E siamo giunti all’ultimo fine settimana del mese di settembre. L’autunno è ormai arrivato, e tra qualche giorno mi sa che accenderemo anche il caminetto.

I prodotti dell’orto sono alle ultime, e anche i frutteti non hanno più nulla da offrire. Restiamo speranzosi per le pere Martin Sec, che però non promettono grandi produzioni… Mi hanno però regalato qualcuna di queste pere originali, le pere Nashi, un innesto particolare tra mela e pera.

La pianta in questione è originaria dell’Asia, ed è molto diffusa nella zone calde, dal clima subtropicale, ma ben si adatta anche al nostro clima mediterraneo e soprattutto resiste ai nostri inverni freddi.

Il pero Nashi è una pianta dalle origini antiche, chiamato anche pero giapponese, nulla a che vedere con gli incroci sperimentati sugli alberi da frutto ai giorni nostri.
Ha in realtà poco in comune con i peri nostrani: i suoi frutti, tondi e croccanti, sono spesso assimilati alle mele, ma sono unici nel loro genere, e spesso vengono utilizzati anche crudi nelle insalate.
Inoltre,  contengono poche calorie pur essendo ricchi di sali minerali, antiossidanti, vitamine del gruppo B e C , minerali come ferro e potassio, fibre e magnesio, che ci aiutano a combattere la stanchezza e l’affaticamento.
Sono frutti estremamente versatili oltre che salutari, peccato siano già considerati come “frutti dimenticati” in quanto decisamente poco coltivati.
E cosi, con questi frutti tra le mani, ho voluto racchiudere in un dolce il profumo dell’autunno che ci sta dando il benvenuto, spinta dalla voglia di una pausa relax golosa e confortante.
Cosa dite, rispecchia un po’ l’autunno anche per voi? La frolla è all’amaretto, e le pere giapponesi si immergono in una ganache al cioccolato fondente. Tre sapori, tre consistenze, tre profumi semplici e insieme perfetti.
Buon inizio autunno!
La Ricetta…

Continue Reading…

BISCOTTI

Stelle alla Cannella e Confettura alle Pere

 

E siamo quasi arrivati all’ultima casellina del nostro Calendario dell’Avvento! Domani è la Vigilia di Natale gente! Io adoro l’aria che si respira in questi giorni che precedono il Natale, la frenesia, le luci, gli auguri… Preparare gli ultimi pacchetti, tra fiocchi e carta colorata, cucinare, mettendo in sottofondo le canzoncine che non possono proprio mancare! Che bello! Il Natale è la festa dei bimbi, ma anche dei genitori!

Noi questi biscottini abbiamo pensato di prepararli per Babbo Natale! Qualcosa mi dice che gradirà…

 

Buon Natale a tutti voi!

 

La Ricetta…

Continue Reading…

Cakes/ TORTE

Torta al Saraceno con pere Martin Sec al miele

In un giorno d’autunno, mio marito arriva dal frutteto con un cesto di pere Martin Sec… Regali che fanno felici e danno una svolta alla giornata.

Io mi metto subito a cucinare. E voi?

La torta di oggi è rustica e saporita al grano saraceno, e le pere sono cotte in uno sciroppo al miele e vaniglia molto profumato, e poi affondate nell’impasto.

Un dolce ottimo per fare merenda, accompagnato da un bel the caldo. Perfetto per dare il benvenuto al freddo,  che stranamente qui da noi non si era ancora fatto sentire.

Buon week end!

 

La Ricetta…

 

Continue Reading…

Cakes/ TORTE

Cake alle Pere e Miele, con Noci, More disidratate e Spezie

picsart_11-08-03-01-14

Novembre porta spesso con sé delle giornate dal celo terso,  la cosiddetta estate di San Martino. Le temperature sono decisamente calate,  ma è bello vedere i colori dell’autunno sotto la luce del sole.

Il dolce che vi lascio oggi racchiude in sé sapori e consistenze diverse, che a me ricordano questa stagione. Dalle pere, alle more disidratate, dal cardamomo alla cannella, ed infine un tocco di miele, che assorbendosi regala a tutto l’impasto un aroma speciale. È un dolce morbido e umido, che si conserva bene per qualche giorno mantenendo intatte le sue caratteristiche.

Io ho scelto di ultimare il dolce con il Mielbio, Miele di Bosco di Rigoni di Asiago, una miscela di miele di nettare di fiori di sottobosco e di melata biologico, dal sapore pieno ed aromatico, poco dolce e leggermente amarognolo. Con il suo aroma intenso e fruttato, e con una leggera nota speziata, si sposa perfettamente con questo cake rustico.

Il miele di melata è l’unico miele che non deriva dal nettare dei fiori, bensì dalla melata, la secrezione zuccherina emessa da insetti che succhiano la linfa degli alberi assorbendone le sostanze azotate. Recenti ricerche riportano che sia un miele particolarmente ricco di antiossidanti e di proprietà benefiche per la nostra salute.

La Ricetta…

 

Continue Reading…

CONSIGLIA Cacio e pepe