Browsing Tag:

agrumi

Crostate/ TORTE

Crostata con farina di Canapa e confettura agli Agrumi e Zenzero

 

Oggi parliamo della Farina di Canapa.

Nonostante siano stati resi noti i suoi benefici, in molti sono ancora abbastanza scettici nel suo utilizzo. Questo perché si tende erroneamente ad associare la parola “Canapa” con “Marijuana” e si teme che gli effetti del consumo alimentare siano simili a quelli del fumo.

La confusione è lecita, ed è data dal fatto che sia la Canapa che la Marijuana provengono dalla pianta Cannabis Sativa. La coltivazione avviene però in maniera differente. La Canapa ad uso alimentare, i semi hanno concentrazione di tetraidrocannabinolo, THC, molto bassa, praticamente pari allo zero. Il THC è il principio attivo che provoca l’azione psicotropa, ma è presente nel solo fiore femmina… Quindi potete stare tranquilli: anche se mangerete una teglia intera di pizza o di crostata alla canapa, non avrete nessun effetto collaterale… se non forse qualche rotolino in più!

Io utilizzo da poco questa farina, prima nella pizza, poi nei dolci. Ma lo sapete che è stata una scoperta fantastica?! È rustica come piace a me, conferisce un sapore particolare ma non persistente, dona un bel colore all’impasto, e poi fa anche bene! È in alimento ad alta digeribilità e ricco di proteine, aminoacidi e grassi essenziali. Nello specifico, tra le proprietà nutritive fondamentali della canapa abbiamo la presenza di tutti e 20 gli aminoacidi noti, antiossidanti, soprattutto vitamina E, carotene, calcio, magnesio, potassio, zolfo, fosforo, clorofilla, fitosteroli, fosfolipidi e in quantità minore anche ferro e zinco.

La Canapa è perfetta anche per chi soffre di celiachia, perché è priva di glutine. In aggiunta ad altre farine, servirà invece a fornire un apporto di fibre e proteine maggiore.

In questa crostata, la farina di Canapa è mixata a farina di riso e farina 00, con un ripieno alla confettura di Agrumi e Zenzero di Rigoni di Asiago che è davvero sublime, provare per credere!! In questo mix di agrumi, una nota di zenzero delicata ci sta a pennello.

La Ricetta…

Continue Reading…

Creme/ Crostate/ FARCITURE/ TORTE

Crostata di frolla al grano saraceno con Clementine Curd

 PicsArt_06-28-05.26.23
 A mio avviso, non c’è nulla di più confortante che preparare un dolce che ci piace, che ci ispira…
Questa volta ho preferito la frolla al grano saraceno, che adoro per il suo sapore diverso e la sua consistenza rustica, che si abbina perfettamente al curd preparato con le ultime Clementine bio trovate dal fruttivendolo e conservato in freezer per occasioni come questa… Cuocendolo nel guscio di grano saraceno diventerà una sorta di crema cotta,  tipo crema catalana. E un profumo di agrumi delizioso riempirà la casa!
A presto!
 PicsArt_06-28-05.16.29
 La Ricetta…

Continue Reading…

FARCITURE

Lemon Curd

Il Lemon curd.

Conosciuta anche come lemon cheese, è una crema di origine anglosassone al limone, profumatissima e dal gusto inconfondibile.

Viene di solito servita all’ora del thè o a colazione, per accompagnare scones, muffins o semplicemente da spalmare sul pane.Preparate questa crema per un delizioso break in stile British, ma non dimenticate di serbarne un vasetto per le prossime ricette… 😉
A presto!
Erika
La Ricetta…

BISCOTTI

Lemon Meltawais di Martha Stewart

 

Oggi festeggio il mio Compleanno insieme a #Instamamme.

 

Se volete partcipare ai festeggiamenti su Instagram, usate l’hashtag dell’iniziativa #2BDayInstamamme
Proprio in questi giorni infatti, si festeggia il secondo compleanno di #Instamamme,
gruppo nato sul social Instagram che riunisce donne e mamme le quali attraverso immagini della propria quotidianità condividono dolcezze e pensieri.
Vita quotidiana vista dagli occhi di mamme e donne speciali.
Energiche, grintose.
Dolci, tenere.
Che si alzano presto e vanno a nanna tardi.
Tengono in borsa insieme alla cipria e ad un bel libro anche tanti sogni e progetti.

 

Mi è stato chiesto, per festeggiare il compleanno della community, di scegliere una ricetta che rappresentasse questo gruppo. E così… ho scelto dei biscotti, da degustare all’ora del thè.
Non la solita torta di compleanno, quella bellissima, cremosa, alta, con la glassa e tante candeline.
Ma dei biscotti griffati, nientepopodimeno che da Martha Stewart.
Burrosi, e scioglievoli, e allo stesso tempo un po’ “frizzantini”, grazie al lime, che conferisce loro quel gusto così particolare che profuma di vacanze al mare…
Una ricetta che per me racchiude le qualità che io vedo in una #Instamamma.
Una mamma sempre di corsa che non rinuncia però ad un attimo di raffinata dolcezza… anche perchè si prepara facilmente e in pochi minuti. E potete preparare l’impasto in anticipo, conservandolo in freezer fino all’utilizzo.Auguri a #Instamamme e auguri a me! 😉

 

La Ricetta…

Tratta dal libro “Cookies” di Martha Stewart

Ingredienti:
per una ventina di lemon meltawais

– 85 g di burro freddo
– 20 g di zucchero a velo
– buccia grattugiata di un lime
– 2 cucchiai di succo di lime appena spremuto
– 120 g di farina 00
– un cucchiaio di maizena
– la punta di un cucchiaino di sale
– poco estratto di vaniglia, facoltativo
– altro zucchero a velo, per la copertura

Procedimento:

Montate a crema, con le fruste elettriche o con la planetaria, il burro morbido a pezzetti insieme allo
zucchero a velo. Vi serviranno non meno di cinque minuti.
Aggiungete a questo punto la scorza del lime, il suo succo, l’estratto di vaniglia ed il sale.
A parte mescolate la farina con la maizena ed unitela con le fruste a bassa velocità, per poco tempo, fermandovi appena il composto sta insieme ( se usate la planetaria, in questa fase applicate il gancio a K).
L’impasto che ne risulterà, sarà molto morbido, ma non aggiungete farina, è così che deve essere.
Versatelo ora su carta forno e lavoratelo rapidamente, in modo da formare un rotolo del diametro di circa 4 cm.
Mettete in frigo per almeno due ore, in modo che si rapprenda.
Se avete pochissimo tempo, prediligete il freezer.
Preriscaldate il forno a 180°C.

Estraete l’impasto dal frigo e tagliate dei dischi tutti uguali, dello spessore di 1 cm circa.
Disponeteli sulla placca rivestita di carta forno e cuoceteli per 10 minuti. Non fateli scurire troppo, devono rimanere abbastanza chiari.
Lasciateli intiepidire e passateli delicatamente nello zucchero a velo.
CONSIGLIA Pasticcini di frolla montata