Browsing Tag:

agrumi

LIEVITO MADRE/ PANE E LIEVITATI

Panettone a lievitazione naturale del Maestro Morandin

Epifania.
Perchè disfare oggi l’albero di Natale?
Non sarebbe corretto per la Befana!
Oggi è la sua festa e si vedrebbe già una casa deturpata da addobbi, candele e lucine dorate.
Rimandiamo al fine settimana questa triste impresa…
E oggi ci riposiamo e festeggiamo la mia nonnina, che compie gli anni oggi! 😉
E come ultimo dolce tipico, eccovi la mia “sfida di Natale”: Il Panettone con Lievito Madre…
Ringrazio Clauda e Consuelo per i preziosi consigli!
Che ne pensate?!

 

 

La Ricetta… Continue Reading…

PICCOLA PASTICCERIA

Aspettando il Natale… Scorzette d’arancia candita

E’ la Vigilia!!!

Che giornata piena di impegni!
Tanti regali da consegnare, auguri da fare, dolci da preparare, qualcosa ancora da incartare…
Ultime corse sfrenate alla ricerca del regalino dell’ultimo minuto?
Cosa c’è di meglio di un dono home-made, fatto con il cuore.
Queste scorzette sono deliziose da sgranocchiare in questi giorni di festa… preparate qualche giorno fà su ispirazione di Maddalena, le ho messe in un barattolone e adesso le confezionerò in sacchettini da regalare.

 Eccovi qualche altra idea furbissima delle mie amiche blogger:

 

❅ I dolcissimi biscuit cake pops a cuoricino di Maddalena, chi non ne vorrebbe uno?
❅ I Gingerbread di Tiziana mettono tanta allegria, che carini!!

 

❅ Le gelées alla feijoa di Alice sono originalissime, e di sicuro perfette da confezionare… 😉
Buona Vigilia a tutti e se non ci sentiamo più, BUON NATALE!

 

La Ricetta…

Continue Reading…

FARCITURE

Aspettando il Natale… Marmellata di Arance

-7 giorni a Natale
 Ciotolina Villeroy&Boch collezione Toy’s Fantasy

Per me il Natale profuma di legno, e di spezie, e di spagnolette, e di dolci, e di agrumi.
Come quando la nonna metteva a bruciacchiare le bucce di mandarino sulla stufa, e profumavano la casa…
E così, ricordando ancora quel profumo, mi sono cimentata nella marmellata di arance, era da un bel po’ che volevo provarla, ma non avevo ancora trovato le arance bio.

Ne ho preparati solo due vasetti, ma presto la rifarò. E’ davvero squisita!
Ottima anche nella preparazione di dolci natalizi.
A proposito di dolci natalizi, per la raccolta di ricette Aspettando il Natale… guardate un po’ cosa vi propongo oggi?!
❅ Il Pan-brioche di Natale con uvetta e lievito madre di Gabila,
bello e buono, sofficissimo e adatto alle nostre colazioni  sweet&soft  dei prossimi giorni
❅ La bellissima Ciambella pan di zenzero di Simona,
un dolce delizioso che profuma di festa❅ Il pandoro a lievitazione naturale di Consu,
semplicemente perfetto! Sembra comprato!!!!

 Ricordatevi che potete partecipare anche voi alla raccolta di Natale lasciando il link della vostre ricette qui
Selezionerò di volta in volta un massimo di tre ricette, che faranno poi parte del PDF finale.Vi aspetto!

La Ricetta…

Ingredienti:
– 3 arance bio (intere, con la scorza, circa 750 g)
– il succo di mezzo limone
– zucchero di canna (450 g)
Procedimento:
Dopo aver lavato bene le arance, le ho bucherellate con i rebbi di una forchetta e le go messe a mollo in acqua per 3 giorni, cambiando l’acqua mattina e sera, in modo da togliere il gusto amaro delle arance e poter usare anche l’intera scorza.Una volta pronte le arance, le ho tagliate a tocchetti (in base al proprio gusto, tagliare la scorza di dimensioni piccole o medie), e le ho pesate. Nel mio caso ho pesato circa 750 g di frutta.
Ho aggiunto 450 g di zucchero di canna, ho aggiunto il succo del limone, e ho mescolato bene.
Ho messo sul fuoco e ho portato ad ebollizione, mescolando di tanto in tanto.
Raggiunta l’ebollizione, ho abbassato il fuoco e fatto cuocere fino ad ottenere la consistenza voluta, tenendo presente che raffreddandosi la marmellata si solidifica un po’.
Ho invasettato in vasetti sterili da calda.
Cakes/ TORTE

Lemon Cake

Benvenuto Giugno!

Finalmente, ci porti un po’ di caldo?!
Per dare il benvenuto a questo mese in cui ha inizio l’estate, si spera, vi propongo questo dolce semplicissimo e profumato.
Profuma di limoni, e il suo gusto fresco e’ perfetto per la colazione in terrazza o a merenda, per accompagnare un buon the’ aromatizzato con qualche tenera fogliolina di menta.
E come dessert, io ve lo propongo con una pallina di gelato alla crema fatto in casa.
Che ne dite?

La ricetta…

Ingredienti:
per una teglia da plum cake circa
– 75 g di burro morbido
– 125 g di zucchero semolato
– 150 g di farina autolievitante
– 1 cucchiaino di lievito per dolci
– 2 uova medie
– 1 cucchiaio di marmellata al limone (io ne ho usati 3, Marmellata di Limoni “Rigoni di Asiago”)
– 2 cucchiai e 1/2 di latte fresco
Per la finitura
– la scorza grattugiata di un limone non trattato e il suo succo
– 2 cucchiai di zucchero a velo (io ne ho usati 4)

Preparazione:

Ho montato con le fruste elettriche il burro con lo zucchero fino ad ottenere una spuma chiara.
Ho aggiunto in quest’ordine: farina, lievito, uova, un cucchiaio di marmellata di limone e latte, senza smettere di mescolare, sino a che tutti gli ingredienti non si sono ben amalgamati.
Ho poi versato l’impasto nello stampo, ho aggiunto due cucchiai di marmellata distribuendola sul composto, e ho infornato per 40-45 minuti in forno già caldo  a 180° (o fino a quando uno stecchino infilato al centro della pasta uscirà pulito).
Nel frattempo, ho mescolate scorza e succo di limone con lo zucchero a velo, e versato sul plum cake ancora caldo nello stampo, quindi ho lasciato raffreddare del tutto prima di sformare.
Ho servito a fette con il gelato alla crema fatto in casa e foglioline di menta.
CONSIGLIA Cavatelli calabresi