Cakes/ TORTE

Torta morbida alle Prugne Ramassin e Noci

 

I Ramassin, per chi non li conosce, sono una piccola varietà di prugne che maturano solitamente da  giugno inoltrato ad agosto. La polpa è morbida, dolce e aromatica, e si stacca con facilità dal nocciolo. L’albero di Ramassin è rustico, poco esigente in fatto di cure colturali e di trattamenti fitosanitari. E’ una pianta da frutto che si adatta bene a diversi tipi di terreno ed è particolarmente resistente al freddo. Infatti, se ne trovano fino ad oltre 1.200 m di altitudine.

Noi li abbiamo nell’orto. Fin da quando ero bambina apprezzo questi frutti, perché anche i miei nonni li avevano a loro volta, e io ero spesso incaricata della loro raccolta.

 

Proprio i Ramassin dell’orto oggi sono protagonisti del nostro dolce. E le noci. Un connubio perfetto in una tortina morbida e rustica, quando l’estate ci regala le sue ultime belle giornate, e l’autunno è già lì, pronto ad abbracciarti.

Questa torta è ottima a colazione e in ogni momento della giornata. E poi, non è carina?

Se però volete un’alternativa fate come me,  (già sapendo che la mia bimba non l’avrebbe mangiata) invece di usare una teglia da 28 cm e fare una torta sola, ho diviso l’impasto un due teglie più piccole e ho preparato una versione al cioccolato per accontentare la signorina, che ha molto apprezzato 😁. Nelle note della ricetta vedete come ho fatto io, ma regolatevi voi con le quantità di frutta e cioccolato in base ai vostri gusti per creare infinite varianti con un impasto unico.

Buona fine di agosto!

Print Recipe
Torta morbida alle prugne e noci
Dosi per una teglia da 28 cm o due più piccole (io 20 e 22). Io ho in dispensa una farina già addizionata con parte di noci ridotte in polvere, ma se non la avete potete ridurre voi in polvere a parte nel mixer le noci con della farina tipo 1 (o 00 se volete un dolce meno rustico).
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 50 Minuti
Porzioni
10 Persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 50 Minuti
Porzioni
10 Persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lasciate tutti gli ingredienti a temperatura ambiente, almeno il tempo necessario per rendere il burro bello morbido.
  2. Iniziate mescolando le uova con lo zucchero e il burro, io ho usato la planetaria con le fruste, ma vanno benissimo anche il frullatore o le fruste elettriche. Aggiungete il latte.
  3. A parte setacciate le farine (tipo 1 e noci tritate finissime) con il lievito e il sale.
  4. Aggiungete poco per volta le farine gli ingredienti liquidi sempre mescolando fino ad ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi.
  5. Lavate e asciugate le prugne, tagliatele in quarti e privatele del nocciolo.
  6. Mettete l'impasto nella teglia imburrata e infarinata, e fate sprofondare gli spicchi di prugna disponendole a raggiera. Spolverate con lo zucchero di canna.
  7. Infornate in forno caldo a 180 gradi per circa 40 minuti per due tortine piccole, circa 60 per una tortiera da 28 cm, e fate sempre la prova stecchino per verificarne la cottura (dovrà uscire asciutto) . Fate raffreddare e servite, se volete con una pallina di gelato alla crema.
Recipe Notes

Potete sostituire le prugne con 150 g di gocce di cioccolato fondente e per la superficie omettere lo zucchero di canna e aggiungere codette di cioccolato, per un dolce completamente diverso. Io ho diviso in due la dose di impasto e ho fatto due tortine più piccole, una alle prugne e una al cioccolato, per accontentare tutti i gusti.

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    zia Consu
    31 agosto 2018 at 9:21

    Quelle prugne devono essere gustosissime e la tua torta da sballo!
    Complimenti 🙂
    Buon we e a presto <3

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Crostata al cioccolato bianco e mirtilli