PANE E LIEVITATI

Panbrioche bicolore al Cacao

Come vorrei un raggio di sole caldo ad illuminare il giorno…

E invece pioggia, nuvole e ancora pioggia. La primavera non è ancora arrivata, anzi sembra che sia tornato l’autunno dopo l’inverno… per una “metereopatica” come me, la cosa non giova all’umore. Ma per fortuna ci sono cose che aiutano…

Come alzarsi al mattino e fare colazione in tranquillità, assaporando qualcosa che abbiamo preparato con le nostre mani. Il pan brioche  bicolore per esempio, dona buonumore al taglio, e all’assaggio.

 

Buona domenica!

La Ricetta…

Print Recipe
Panbrioche bicolore al Cacao
Tempo di preparazione 40 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Tempo Passivo 1 Giorno
Porzioni
Tempo di preparazione 40 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Tempo Passivo 1 Giorno
Porzioni
Istruzioni
  1. Sbattete leggermente un uovo intero e dividerlo in due parti, perché lo utilizzerete per tutti e due gli impasti.
  2. Nella planetaria con il gancio mettete il primo gruppo di ingredienti, la farina, il latte, lo zucchero, il lievito e metà uovo fino a che gli ingredienti inizino ad amalgamarsi. Poi aggiungete un pizzico di sale, e a fiocchetti il burro morbido. Impastate fino ad ottenere una palla, un po' appiccicosa. Lavoratela con le mani sulle spianatoia con un pizzico di farina e mettete da parte, con la chiusura dell'impasto a contatto con il fondo della ciotola. Coprite con pellicola.
  3. Lavorate il secondo impasto con lo stesso procedimento del primo aggiungendo però il cacao setacciato assieme alla farina. Mettete anche questo impasto al cacao a lievitare in una ciotola coperta con pellicola. Fate lievitare in frigorifero per un giorno. (o una notte)
  4. Dopo un giorno di lievitazione, l’impasto avrà aumentato il suo volume. Togliete i panetti dal frigo almeno mezzora prima di iniziare a lavorarli. Stendere l’impasto chiaro, schiacciandolo con la punta delle dita, su di un foglio di carta da forno leggermente infarinato, cercando di dargli fin da subito una forma rettangolare. Continuate a stendere l’impasto chiaro con il mattarello fino ad ottenere un rettangolo. Allo stesso modo fate con l’impasto al cacao, ottenendo però un rettangolo più piccolo di qualche cm. Spennellate la pasta bianca con poca acqua e adagiate sopra la pasta al cacao in modo da farle attaccare assieme. Spennellare un pochino di acqua sopra l’impasto scuro e iniziare ad arrotolare gli impasti partendo dal lato più corto, ottenendo un rotolo stretto e compatto.
  5. In uno stampo da plumcake da 15 cm adagiate il rotolo con la sua carta forno. Lasciate lievitare ancora a temperatura ambiente per almeno 2 ore. Il rotolo arriverà fino al bordo dello stampo.
  6. Infornate in forno statico a 180 per 25 minuti circa, fino a che non sarà dorato. Tagliate a fette quando sarà completamente freddo. Conservate in un sacchetto di plastica per alimenti per un paio di giorni.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    zia Consu
    16 aprile 2018 at 21:36

    E’ davvero stupendo e non oso immaginare appena tostato a colazione che meraviglioso risveglio riservi..quasi quasi passo da te domattina 😛

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Hamburger a bassa temperatura