Archives:

Senza categoria

Crostata di frolla agli Amaretti, Pere giapponesi e ganache al Cioccolato Fondente

Print Recipe
Crostata di frolla agli Amaretti, Pere giapponesi e ganache al Cioccolato Fondente
Istruzioni
  1. Preparate la frolla agli amaretti. Frullate gli amaretti, aggiungete nel mixer tutti gli altri ingredienti e formate una palla. Poi mettetela a riposare in frigorifero.
  2. Sbucciate e tagliate quattro pere giapponesi a fettine non troppo fini, e passatele in padella con un cucchiaio di zucchero e un cucchiaino di burro, fino a quando non si saranno caramellate. Tenete da parte.
  3. Preparate la ganache. Portate ad ebollizione una confezione di panna fresca con un cucchiaino di burro. Versatela poi su due tavolette di cioccolato fondente precedentemente tritate, e mescolate con cura.
  4. Componete il dolce. Stendete la frolla in una teglia rotonda ad uno spessore di circa mezzo cm scarso, e fatela cuocere a 180° per un quarto d’ora circa con all'interno i fagioli secchi o le apposite sfere per la cottura in forno. Una volta cotta la base, toglietela dal forno e disponete al suo interno uniformemente le pere Nashi caramellate. Ricoprite con la ganache al cioccolato. Fate raffreddare completamente e servite. È più buona se preparata con un po' di anticipo, ad esempio la mattina per la sera.
Senza categoria

Cake al Limone e Mascarpone con fragole fresche

Print Recipe
Cake al Limone e Mascarpone con Fragole fresche
uno stampo da plumcake della lunghezza di 22 cm o uno rotondo da 18/22 in base all'altezza che volete.
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 50 Minuti
Porzioni
12 Persone
Ingredienti
Guarnizione
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 50 Minuti
Porzioni
12 Persone
Ingredienti
Guarnizione
Istruzioni
  1. Mettete il mascarpone con lo zucchero in una ciotola e lavorate con una forchetta fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
  2. Aggiungete una ad una le uova e mescolate bene. Unite l’olio, il succo di limone, la scorza grattugiata e il latte.
  3. Aggiungete la farina setacciata ed il lievito per dolci, amalgamando bene il tutto.
  4. Imburrate ed infarinate lo stampo che avete scelto e versatevi il composto. Livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio.
  5. Infornate in forno già caldo a 170° gradi per 45-50 minuti facendo la prova stecchino. La cottura dipenderà anche dalla forma dello stampo scelto.
  6. Sfornate, lasciate raffreddare su di Mina gratella e sformate.
  7. Preparate la glassa con circa 180 g di zucchero a velo, aggiungendo qualche goccia di limone e acqua fino ad ottenere una consistenza morbida, non troppo liquida. Colate sul dolce e fate solidificare.
  8. Decorate a piacere con fragole disidratate e fresche.
  9. In alternativa, vanno bene tutti i tipi di frutta fresca che preferite.
Recipe Notes

 

Senza categoria

Crostata cupolette con frolla al farro, pesche e amaretti

Print Recipe
Crostata cupolette alle pesche e amaretti
Per una teglia di circa 22 cm di diametro.
Tempo di cottura 35 Minuti
Porzioni
8 Persone
Ingredienti
Tempo di cottura 35 Minuti
Porzioni
8 Persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparate per prima cosa la frolla, lavorando velocemente lo zucchero con il burro freddo a pezzetti, il pizzico di sale e la buccia di limone grattugiata, poi unite le farine, l'uovo e amalgamate fino ad ottenere un panetto. Mettete a riposare nella pellicola per circa 30 minuti.
  2. Trasferite poi il panetto su di un piano infarinato e stendetela ad uno spessore di circa 5 mm. Rivestite con circa 2/3 di frolla uno stampo di 22 cm imburrato e infarinato. Bucherellate la pasta e ricoprite uniformemente con gli amaretti sbriciolati grossolanamente. Mettete sopra gli amaretti, le mezze pesche sciroppate sgocciolate. Stendete a parte la frolla rimasta e aiutandovi con il mattarello rovesciatela sulle pesche. Sigillate bene i bordi, e praticate qualche foto qua e là con uno stuzzicadenti.
  3. Cuocete in forno a 180° per circa 35 minuti, fino a che la crostata non sarà dorata.
  4. Spolverate a piacere con zucchero a velo.
Senza categoria

Otello di Knam

Print Recipe
Otello di Knam
Per uno stampo da 20 - 22 cm
Istruzioni
  1. In una casseruola versate la panna e fatela riscaldare sul fuoco, quando raggiunge l’ebollizione aggiungete il cioccolato a pezzetti, mescolate fino a quando il cioccolato non è completamente sciolto. Trasferite la crema in un recipiente capiente ed aggiungete il burro fuso, lo yogurt, le uova leggermente sbattute e lo zucchero. Mescolate bene con una frusta fino ad avere un composto cremoso ed omogeneo. Unite la farina setacciata con il lievito ed il cacao, incorporate i 25 ml di caffè espresso ed il pizzico di sale, mescolate. Aggiungete  le amarene sciroppate ben scolate dal loro liquido, e amalgamate bene.
  2. Versate l’impasto in uno stampo tondo da 20 cm o in uno stampo da plumcake precedentemente imburrato e spolverato di cacao.
  3. Infornate in forno caldo a 160° per circa 45/50 minuti, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino. Sfornate il dolce fatelo raffreddare per 10 minuti e poi sformatelo su di una gratella.
  4. Per la glassa: aggiungete allo sciroppo delle amarene un po' di acqua e zucchero a velo, e mescolate, aggiungendo ancora zucchero fino ad una consistenza densa. Scusate le imprecisioni nelle dosi ma l'ho preparata "a occhio". Potete sempre seguire la ricetta tradizionale che trovate sul web che prevede la copertura con ganache al cioccolato e panna.
  5. Quando la torta è fredda ricopritela con la glassa e lasciatela in frigorifero per circa 20 minuti, o fino a che la glassa non si sarà solidificata.
CONSIGLIA Cavatelli calabresi