Archives:

Senza categoria

Crostata con frolla alle Mandorle e confettura di Albicocche

Print Recipe
Crostata con frolla alle Mandorle e confettura di Albicocche
Tempo di cottura 30 Minuti
Porzioni
Ingredienti
Tempo di cottura 30 Minuti
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Innanzi tutto frullate le mandorle se non avete la farina pronta. Frullatele nel mixer insieme a qualche cucchiaio di zucchero, così rimarranno belle farinose.
  2. Aggiungete nel boccale del mixer la farina 00 con la farina di mandorle, poi lo zucchero e mescolate. Unite il burro a pezzetti, l’uovo e impastate come di consueto fino ad avere un bel panetto. Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo.
  3. Passata circa mezz'ora, stendere la frolla in una teglia rivestita con carta forno a circa mezzo centimetro. Bucherellate con i rebbi della forchetta.
  4. Stendere ora la confettura in modo omogeneo.
  5. Con la frolla avanzata, fate dei cuori e posizionateli sulla confettura. Spennellate i cuori con uovo sbattuto e cospargete con zucchero a velo. Diventeranno belli croccanti...
  6. Infornate per circa 30 minuti in forno caldo a 180° fino a doratura.
Senza categoria

Panbrioche bicolore al Cacao

Print Recipe
Panbrioche bicolore al Cacao
Tempo di preparazione 40 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Tempo Passivo 1 Giorno
Porzioni
Tempo di preparazione 40 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Tempo Passivo 1 Giorno
Porzioni
Istruzioni
  1. Sbattete leggermente un uovo intero e dividerlo in due parti, perché lo utilizzerete per tutti e due gli impasti.
  2. Nella planetaria con il gancio mettete il primo gruppo di ingredienti, la farina, il latte, lo zucchero, il lievito e metà uovo fino a che gli ingredienti inizino ad amalgamarsi. Poi aggiungete un pizzico di sale, e a fiocchetti il burro morbido. Impastate fino ad ottenere una palla, un po' appiccicosa. Lavoratela con le mani sulle spianatoia con un pizzico di farina e mettete da parte, con la chiusura dell'impasto a contatto con il fondo della ciotola. Coprite con pellicola.
  3. Lavorate il secondo impasto con lo stesso procedimento del primo aggiungendo però il cacao setacciato assieme alla farina. Mettete anche questo impasto al cacao a lievitare in una ciotola coperta con pellicola. Fate lievitare in frigorifero per un giorno. (o una notte)
  4. Dopo un giorno di lievitazione, l’impasto avrà aumentato il suo volume. Togliete i panetti dal frigo almeno mezzora prima di iniziare a lavorarli. Stendere l’impasto chiaro, schiacciandolo con la punta delle dita, su di un foglio di carta da forno leggermente infarinato, cercando di dargli fin da subito una forma rettangolare. Continuate a stendere l’impasto chiaro con il mattarello fino ad ottenere un rettangolo. Allo stesso modo fate con l’impasto al cacao, ottenendo però un rettangolo più piccolo di qualche cm. Spennellate la pasta bianca con poca acqua e adagiate sopra la pasta al cacao in modo da farle attaccare assieme. Spennellare un pochino di acqua sopra l’impasto scuro e iniziare ad arrotolare gli impasti partendo dal lato più corto, ottenendo un rotolo stretto e compatto.
  5. In uno stampo da plumcake da 15 cm adagiate il rotolo con la sua carta forno. Lasciate lievitare ancora a temperatura ambiente per almeno 2 ore. Il rotolo arriverà fino al bordo dello stampo.
  6. Infornate in forno statico a 180 per 25 minuti circa, fino a che non sarà dorato. Tagliate a fette quando sarà completamente freddo. Conservate in un sacchetto di plastica per alimenti per un paio di giorni.
Senza categoria

Tarte Tropézienne

Print Recipe
Tarte Tropézienne
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
Per la brioche
Per la crema
Per la bagna (facoltativa)
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
Per la brioche
Per la crema
Per la bagna (facoltativa)
Istruzioni
Preparazione della Brioche
  1. Mettete gli ingredienti secchi nella planetaria o impastate come d'abitudine: farina, sale, zucchero. Aggiungete il lievito diluito in 2 cucchiai di latte presi dal totale, fatto intiepidire e iniziate ad impastare con il gancio, aggiungendo anche il latte restante e l'uovo. Ultimate aggiungendo il burro morbido a tocchetti, piano piano man mano che si amalgama. Impastate per circa 10 minuti, per ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che si stacca dalle pareti.
  2. Formate una palla, e mettete a lievitare nella ciotola coperta con pellicola per 1 ora circa a temperatura ambiente.
  3. Infarinate il piano di lavoro, e formate un disco con la pasta lievitata, poi mettetela nella teglia rivestita di carta forno e fate lievitare ancora 1 ora, sempre a temperatura ambiente (o nel forno con luce accesa).
  4. Dopo la lievitazione, spennellate con l'uovo sbattuto diluito con poco latte, cospargete bene di granella e infornate a 180° in forno preriscaldato per circa 25 minuti, fino a doratura. Fate raffreddare su di una gratella.
Preparazione della crema
  1. Fate bollire il latte con 100 g di zucchero e la vaniglia. A parte, in una ciotola sbattete le uova + il tuorlo con il restante zucchero, poi aggiungete l'amido setacciato. Sbattendo con una frusta, incorporate il latte caldo alla preparazione di uova. Poi rimettete sul fuoco e continuate a mescolare con la frusta, aggiungendo anche i due cucchiai di vino per aromatizzare. Continuate fino a quando la crema non si sarà rassodata.
  2. Tagliate il burro a tocchetti e aggiungeteli alla crema, mescolando bene. Poi versate la crema in una ciotola di vetro e coprite con pellicola trasparente a contatto, in modo che non si formi la "pellicina" fastidiosa sulla superficie. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
  3. Quando la crema si è raffreddata, lavoratela ancora con le fruste. A parte, lavorate con le fruste i 100 g di burro rimasti. Montate la panna ben ferma e incorporate tutto alla crema.
Composizione
  1. Tagliate la brioche a metà, o in 2 se preferite.
  2. Bagnate con il vino i dischi di brioche solo da un lato. (Questa operazione è facoltativa. Io l'ho fatto perché tagliando solo a metà)
  3. Farcite con la crema e lasciate raffreddare in frigo almeno 1 ora prima di servire.
Senza categoria

Torcetti al miele con lievito madre

Print Recipe
Torcetti al miele con lievito madre
Porzioni
Ingredienti
Primo impasto
Secondo impasto
Porzioni
Ingredienti
Primo impasto
Secondo impasto
Istruzioni
  1. Nella planetaria miscelate gli ingredienti secchi con il lievito a pezzetti, aggiungete il miele e il burro morbido a tocchetti. Mescolate versando l'acqua a filo poca alla volta.
  2. Lasciate lievitare almeno 3 ore o fino al mattino successivo, in frigorifero.
  3. Prendete il primo impasto e aggiungete il burro e poco alla volta la farina incordando bene l'impasto.
  4. Dividete l’impasto in due parti e formate due rotoli. Mettete in frigorifero, coperti con pellicola, per farli indurire e renderli lavorabili. Dopo almeno mezzora togliete dal frigorifero un rotolo alla volta e tagliate a fette larghe 1 cm. circa e lunghe circa 10 cm. Formate i torcetti, metteteli su teglie rivestite con carta forno, poi spennellate con poca acqua e cospargete con zucchero di canna o semolato. Fate lievitare ancora per un paio di ore.
  5. Infornate a 190 gradi fino a doratura.
  6. Togliete dal forno e lasciate raffreddare completamente su una gratella.
CONSIGLIA Pasta cacio, uova e zucchine