Crostate/ TORTE

Crostata cupolette, con frolla al Farro, Pesche e Amaretti

Oggi vi voglio lasciare una crostata che sicuramente avrete visto sul web perché è molto particolare, con le sue cupolette inconfondibili…

Sicuramente avrete visto la versione di Enrica (www.chiarapassion.com) o di Miria (www.dueamicheincucina.it) . Io ho apportato delle leggere modifiche alla ricetta originaria, tra cui l’aggiunta della farina di farro, che trovo ottima nelle crostate.

 

Ho approfittato di un vasetto di pesche sciroppate trovato in dispensa, ma non vedo l’ora di provarla anche con le pesche di stagione… in realtà  le cupolette potete farle anche solo con gli amaretti, magari abbinando una crema al cioccolato, ma questa è un’altra storia!

La Ricetta…

Print Recipe
Crostata cupolette alle pesche e amaretti
Per una teglia di circa 22 cm di diametro.
Tempo di cottura 35 Minuti
Porzioni
8 Persone
Ingredienti
Tempo di cottura 35 Minuti
Porzioni
8 Persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparate per prima cosa la frolla, lavorando velocemente lo zucchero con il burro freddo a pezzetti, il pizzico di sale e la buccia di limone grattugiata, poi unite le farine, l'uovo e amalgamate fino ad ottenere un panetto. Mettete a riposare nella pellicola per circa 30 minuti.
  2. Trasferite poi il panetto su di un piano infarinato e stendetela ad uno spessore di circa 5 mm. Rivestite con circa 2/3 di frolla uno stampo di 22 cm imburrato e infarinato. Bucherellate la pasta e ricoprite uniformemente con gli amaretti sbriciolati grossolanamente. Mettete sopra gli amaretti, le mezze pesche sciroppate sgocciolate. Stendete a parte la frolla rimasta e aiutandovi con il mattarello rovesciatela sulle pesche. Sigillate bene i bordi, e praticate qualche foto qua e là con uno stuzzicadenti.
  3. Cuocete in forno a 180° per circa 35 minuti, fino a che la crostata non sarà dorata.
  4. Spolverate a piacere con zucchero a velo.

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    zia Consu
    24 aprile 2018 at 20:55

    E’ davvero bellissima! Infatti io l’avevo fatta con gli amaretti e la confettura di amarene…sono rimasti tutti a bocca aperta! Proverò anche con le pesche 🙂

  • Reply
    giochidizucchero
    26 aprile 2018 at 21:13

    Wow, ottimo accostamento amaretti e amarene! Slurp! Ciao Consu!

  • Reply
    tritabiscotti
    28 aprile 2018 at 19:04

    E’ bellissima! E’ quasi un peccato tagliarla, ma una volta scoperto il ripieno, scommetto che si volatilzza, vero???

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Cous cous di verdure